Comunicati Stampa

Questa mattina l’Assemblea dei Socie ha approvato all’unanimità il Bilancio d'esercizio 2021 che si chiude con una perdita di esercizio di circa € 280.000,00.
Nel corso dell’adunanza i soci, nel sottolineare gli sforzi che l'azienda ha profuso in un anno particolarmente complesso, hanno ringraziato il CDA e, per il suo tramite, l’intera società che ha dato prova di competenza ed attenzione costante per il territorio.
Nel corso dell’approvazione del bilancio, infatti, si è avuto modo di constatare come gli effetti degli incrementi di costo dell’energia, dei costi d’investimento sugli impianti di depurazione oggetto di sequestro oltre che di quelli, indifferibili, sulle reti idriche e della svalutazione di alcuni crediti sia stato mitigato dagli effetti derivanti dall’efficientamento organizzativo e dei processi funzionali aziendali con conseguente razionalizzazione dei costi.
I Soci pubblici presenti hanno sottolineato l’attenzione dedicata da Gesesa allo sviluppo sostenibile praticato sul territorio ed alle esigenze dell’utenza nei vari comuni gestiti.
Non si è mancato di sottolineare il momento dirimente che vive la Gestione del Servizio Idrico Integrato, soprattutto nel nostro territorio, e per cui è stato da tutti auspicato una rapida soluzione che possa consentire l’accesso ai finanziamenti previsti nel PNRR.
Per il triennio 2022-2024, sono stati riconfermati il Presidente Domenico Russo e l’Amministratore Delegato Salvatore Rubbo. Per i consiglieri di parte pubblica, è stato confermato Oberdan Picucci ed è stata nominata Amina Ingaldi subentrata ad Alessandra Itro. Per i consiglieri di parte privata riconfermati Vittorio Cuciniello e Patrizia Vasta, e nuova nomina per Maria Grazia Costa che prende il posto di Federica Marinetti.
Ai consiglieri uscenti l’Assemblea ha inviato un caloroso saluto ed un ringraziamento per l’attività svolta ed al nuovo CDA sono stati formulati gli auguri per il prossimo triennio.