La campagna per il collocamento azionario di Acea iniziata l’8 giugno è un’occasione per far conoscere le tante cose che Acea fa per i cittadini e quanto sia presente nella vita di tutti i giorni. La campagna curata dalla McCann Erickson di Roma, viene effettuata su tutti i mezzi di comunicazione: tv, radio, quotidiani e affissioni. La cosa che colpisce è che su diversi particolari delle foto e delle immagini televisive (fontane, pali della luce, tram, monumenti illuminati, ecc.) appaiono dei cartelli con la scritta “Ragione n…” con il numero che cambia ogni volta. È la presenza di Acea, le 2000 buone ragioni che fanno di questa azienda un’impresa multiservizi in grado di rendere più semplice la vita ai cittadini. Il pay off “Acea2000. Sempre più utile” vuole proprio sottolineare in maniera iperbolica la capillare presenza di Acea e la sua proiezione verso il futuro, rispettando la sua vocazione di azienda multi-utility.

Acea campagna