Roma Capitale detiene il 51% del capitale. Secondo dati Consob aggiornati al 31 dicembre 2018, le altre partecipazioni rilevanti, dirette o indirette, fanno capo a Suez SA per oltre il 23% e a Caltagirone Francesco Gaetano per circa il 5%. Le quote restanti sono detenute per circa il 14% da primari investitori istituzionali, la cui distribuzione geografica evidenzia la maggiore presenza di azionisti italiani, seguiti da quelli statunitensi, norvegesi e inglesi.

Azionariato Acea