Investire in Acea

Leader di mercato nel settore multiutility. Siamo il primo operatore nel settore idrico in Italia e ci posizioniamo fra i principali operatori nazionali nel Waste Management, nella distribuzione e nella vendita di elettricità. Siamo inoltre da poco entrati nel settore della distribuzione del gas.

Acea posizionamento in Italia 2018

Un business largamente regolato. Siamo la multiutiliy italiana con la più alta percentuale di business regolato: circa il 77% del nostro EBITDA 2018 proviene del settore regolamentato, e puntiamo a mantenere valori simili nell’arco del piano strategico 2019-2022. Questo fa di Acea una società a basso profilo di rischio.

Grafico sull'EBITDA di Gruppo Acea nel 2018

Ampie prospettive di crescita. Siamo l’unica multiutility di riferimento nel Centro-Sud d’Italia. La nostra collocazione territoriale ci permette di poter contare su un bacino unico di opportunità di crescita, sia per quanto riguarda il numero di abitanti sia per le esigenze di sviluppo dei territori.

Una società industriale che punta sugli investimenti infrastrutturaliIl piano 2018-2022 e il suo aggiornamento 2019-2022 mettono l’accento sulla nostra anima industriale, dedicando grande attenzione alle infrastrutture e all’innovazione tecnologica, anche in chiave di sviluppo dei territori dove operiamo. Prevediamo investimenti per 4 miliardi sull’arco del piano, il 77% dei quali nel business regolato. 500 milioni saranno dedicati ai progetti industriali innovativi.

Grafico sugli investimenti del Gruppo Acea 2018-2022

Integrazione fra strategie di business e sostenibilità. Acea è intrinsecamente sostenibile, perché sviluppa servizi essenziali per la vita del cittadino. La nuova versione del nostro piano strategico a orizzonte 2022, che ha rivisto al rialzo i nostri target sulla base dei favorevoli risultati 2018, prevede di dedicare 1,7 miliardi di euro a investimenti riconducibili alla sostenibilità nell’arco del piano, 400 milioni in più rispetto a quanto inizialmente previsto. Fra i nostri obiettivi di governance della sostenibilità, segnaliamo l’introduzione nei sistemi di performance management di obiettivi orientati alla promozione di impatti sulla sostenibilità, e la valorizzazione degli elementi ESG (Environmental, Social, Governance) nei rapporti con i nostri azionisti e investitori.

Dividendi in aumento: Il nostro piano industriale 2018-2022 prevedeva un aumento dei dividendi  con un pay-out sempre superiore al 50%. Abbiamo fissato obiettivi più ambiziosi nel piano 2019-2022 e prevediamo ora la distribuzione di 800 milioni di euro nell’arco del piano, 100 milioni in più rispetto alla versione precedente, con un dividendo minimo nel 2019 pari a 0,75 euro per azione.

Politica di riduzione del costo del debito. Il debito al 31 dicembre 2018 è regolato per il 79% a tasso fisso. La durata media del debito a medio-lungo termine si attesta al 31 dicembre 2018 a 5,8 anni. Il costo medio del debito è passato dal 2,59% del 31 dicembre 2017 al 2,21% del 31 dicembre 2018.

Financial highlight del Gruppo Acea

3.028

mln €

Ricavi consolidati
933

mln €

Ebitda
271

mln €

Utile netto
631

mln €

Investimenti
(2.568)

mln €

Posizione finanziaria netta

Dati al 31 dicembre 2018