Economia circolare

Cos’è l’economia circolare

L’economia circolare si basa sul riutilizzo dei materiali di scarto che vengono immessi in nuovi cicli produttivi per ridurre gli sprechi e favorire l’autorigenerazione del sistema, superando così la modalità  di economia lineare basata sui processi di produzione, consumo e scarto. La materia e l'energia recuperate dai processi di gestione dei rifiuti vengono immesse in nuovi processi produttivi, riducendo al minimo gli sprechi.
Acea sostiene lo sviluppo dell'economia circolare nella sua attività di gestione e trattamento dei rifiuti.
Acea Ambiente è stata tra i primi firmatari ad aderire alla Piattaforma Italiana dell’Economia Circolare ICESP e partecipa attivamente ai vari gruppi di lavoro sui temi della circolarità.

I principi dell’economia circolare

Il modello di economia circolare si basa su tre principi fondamentali:

  • Progettazione sostenibile: i prodotti, già nella fase iniziale, vengono ideati con l'obiettivo di essere riutilizzati e riciclati
  • Prolungamento del ciclo di vita: si mira a estendere il ciclo di vita del prodotto riducendo la necessità di sostituzioni o riparazioni e quindi la quantità di rifiuti generati
  • Rigenerazione degli ecosistemi: si restituiscono nutrienti al suolo per mantenere l'equilibrio degli ecosistemi.

Questi principi guidano l’economia circolare, superando l'approccio lineare e promuovendo un sistema economico e produttivo più sostenibile e responsabile.

Gli attori dell’economia circolare: aziende e cittadini

L'economia circolare coinvolge aziende e cittadini. L’obiettivo fondamentale è la riduzione e il recupero dei rifiuti. L’utilizzo di materie prime e processi produttivi sempre più sostenibili da parte delle aziende, unito alla promozione di una cultura del riuso e riciclo degli oggetti sono il motore dell’economia circolare. La collaborazione virtuosa tra aziende e cittadini è essenziale per raggiungere l’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per la produzione e il consumo responsabile.

Economia circolare: il ruolo di Acea

Acea seleziona e trasforma rifiuti e scarti in nuovi materiali attraverso processi sempre più innovativi anche a tutela dei territori in cui opera trattando con attenzione il tema del risparmio delle risorse. 

In evidenza

Scopri tutte le novità e le iniziative più recenti del Gruppo Acea