Comunicati Stampa e News

Dopo i mesi invernali, riparte il progetto “Diamo Ossigeno al Futuro”, nato da un’idea di Gesesa e realizzato grazie alla collaborazione con la Regione Campania – Direzione Generale per le Politiche Agricole e Forestali - settore foreste di Benevento. Si ricomincia dal Comune di Morcone, e più precisamente dall’Istituto Comprensivo Eduardo de Filippo.
All’evento sono intervenuti: L’Assessore all’Istruzione del Comune di Morcone Giulia Ocone, la Dirigente Scolastica Giovanna Leggieri, la Comunità Montana Titerno Alto Tammaro, La polizia Municipale del Comune di Morcone, il responsabile dei Vivai Forestali Regionali - Settore Foreste di Benevento, Aniello Andreotti e l’Amministratore Delegato di Gesesa Salvatore Rubbo.
I giovanissimi studenti insieme alle loro insegnanti hanno preparato l’evento di messa a dimora degli alberi, nel giardino antistante il plesso scolastico, con tanta passione ed entusiasmo. In particolare hanno preparato la lettura di un libro, con le relative illustrazioni, in cui si riflette sull’analogia tra la foresta e la comunità umana.
Canti, cartelloni, poesie e il giuramento di amore per gli alberi hanno fatto da splendida cornice alla ripartenza del progetto di Gesesa per l’Ambiente da Morcone.
“Tutta la nostra programmazione didattica – introduce la Dirigente Scolastica Giovanna Leggieri- ha come asse portante l’Ambiente, la legalità e l’intercultura. In merito all’ Ambiente intendiamo aiutare i bambini a sviluppare una coscienza ecologica con cui possano vivere e agire così in una logica di cittadinanza globale.”
“Ringrazio tutti i partners che hanno dato vita a questa meravigliosa giornata – continua l’Assessore all’Istruzione del Comune di Morcone Giulia Ocone. I bambini sono il futuro e sono sempre pronti ad insegnare a noi adulti le buone azioni del vivere sostenibile.”
“Cari Bambini è importante – continua il responsabile dei Vivai Forestali Regionali - Settore Foreste di Benevento, niello Andreotti – che voi siate le sentinelle dell’Ambiente, ed è importante arrabbiarvi con chi non cura gli alberi, poiché noi possiamo fare tutto, ma se non ne abbiamo cura nel futuro, è difficile che potremo migliorare quello che abbiamo oggi”.
“E’ un piacere per me incontrare nuovamente questi meravigliosi bambini che avevo conosciuto nell’ambito del tour “Plastic Free” - afferma l’Amministratore Delegato di Gesesa Salvatore Rubbo che continua – “ è stata citata più volte da voi alunni l’Agenda 2030 per la sostenibilità, ma è importante dire che, nelle scorse settimane, è accaduto qualcosa di veramente importante in Italia visto che nella Costituzione è stata introdotta, agli articoli 9 e 41, tra i diritti dei cittadini anche la tutela dell’Ambiente. Per me questo è un risultato davvero importante per chi, come Gesesa, ha fatto dell’agire sostenibile un dogma. Ringrazio la Dirigente Scolastica, i docenti e gli alunni poiché vedere questo impegno, questo entusiasmo, questa passione, questa esplosione di colori, ci inorgoglisce e ci conferma che l’idea di attuare il progetto “Diamo Ossigeno al Futuro” è stata una idea vincente.”