Comunicati Stampa

L’iniziativa è stata realizzata con ASviS in occasione della V edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile
In occasione dell’apertura della quinta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato da ASviS, Acea ha illuminato la Piramide Cestia con i 17 simboli degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs nell’acronimo inglese) dell’Agenda 2030 dell’Onu.  Acea ripete così per il secondo anno questa iniziativa, a conferma del proprio impegno a favore della diffusione della cultura della sostenibilità.

L'intervento illuminotecnico è stato realizzato con flussi di luce a LED a basso consumo energetico, in modo da coniugare efficienza, estetica e risparmio energetico a testimonianza concreta dell’impegno della multiutility nell’applicazione dei valori e degli obiettivi di sostenibilità.

"L'illuminazione di uno dei più suggestivi monumenti della Roma del passato – ha dichiarato la Presidente di Asvis Marcella Mallen -, ricorda a chi vive nel presente che si deve guardare al futuro e che questo è possibile solo garantendo uno sviluppo sostenibile".

“La ghiera formata dai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile proiettata sulla Piramide Cestia - ha dichiarato la Presidente di ACEA Michaela Castelli -, vuole rappresentare, in modo simbolico, il contributo che il Gruppo continua a dare, al fianco di ASviS, alla campagna di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità, promuovendo al contempo modelli di sviluppo in linea con questi obiettivi”.