Il progetto ha completamente ridisegnato il sistema di illuminazione, già realizzato nel 2000. I due monumenti sono illuminati da una luce radente e in particolare le pareti della Piramide sono illuminate da barre a led con un particolare tono di temperatura, che permette di far emergere tutti i dettagli, compresi le epigrafi del monumento.

L’illuminazione in questo modo si distribuisce equamente dalla base alla cima della piramide, alta 36 metri. Complessivamente sono stati installati 43 apparecchi con una potenza totale di 1480 W.

Per evidenziare i dettagli dell’area circostante, è stata inoltre potenziata l’illuminazione su Porta San Paolo, con l’installazione di 18 lampade a led con diverse temperature di colore.

Acea illumina la Piramide Cestia

Acea illumina la Piramide Cestia
Acea Official
immagine
immagine
Acea illumina la Piramide Cestia
Web Acea
immagine
immagine
Acea illumina la Piramide Cestia
Web Acea
immagine
immagine
Acea illumina la Piramide Cestia
Web Acea
indietro
avanti