M'illumino di meno

1 marzo 2019 Roma

Il 1 marzo istituzioni, aziende e privati che intendono dare concreta testimonianza del proprio interesse sui temi della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente spegnono le luci come gesto simbolico e tangibile di adesione all’iniziativa.

Acea, per questa edizione dedicata in particolare all’economia circolare e alla riduzione degli sprechi, dalle ore 19:00 per 10 minuti spegne le luci dell’intero Palazzo della sede principale di Piazzale Ostiense e il logo esterno, con lo scopo di sensibilizzare le proprie persone e la cittadinanza romana sull’importanza dell’uso consapevole dell’energia elettrica.
Inoltre, il Gruppo Acea, su richiesta del Comune di Roma Capitale, spegne la facciata del Palazzo Senatorio e quella dei Musei Capitolini, testimoniando l’adesione all’iniziativa non solo del Campidoglio ma di tutta la città.