Comunicati Stampa

Gesesa in occasione della Giornata Mondiale della Terra, dedicata ai grandi temi che riguardano il futuro del pianeta, afferma ancora una volta il suo impegno a favore dell’ambiente e della sua tutela concludendo, con un doppio appuntamento di prestigio, la prima fase del progetto “Diamo Ossigeno al Futuro”, progetto svolto in collaborazione con l’Assessorato alle Polite Agricole, Alimentari e Forestali della Regione Campania- Settore Foreste di Benevento.
Il primo appuntamento ha visto la messa a dimora di piante autoctone a Torrecuso con gli alunni dell’I.C. Statale A. Fusco. All’evento sono intervenuti, il Sindaco di Torrecuso Angelino Iannella, la Consigliera alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali del Comune di Torrecuso Simona Sauchella, la maestra Lucia Viglione dell’I.C. A. Fusco e l’Amministratore Delegato di Gesesa Salvatore Rubbo.

“Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati alla riuscita della manifestazione” - afferma il Sindaco di Torrecuso Angelino Iannella. “È stata una grande opportunità data ai bambini che rappresentano il nostro futuro e così facendo vengono sensibilizzati al rispetto per l'ambiente e magari trasmetterlo ad altri più restii.”
“Invito i bambini a prendersi cura degli alberi, come se fossero delle persone di famiglia” - continua la consigliera del Comune di Torrecuso Simona Sauchella in modo tale da farli crescere rigogliosi e sani, poiché sono il nostro ossigeno quotidiano”.
Poi è stata la volta di Benevento, in occasione della giornata Mondiale della Terra, in cui grazie all’adesione del Comune di Benevento al progetto di Gesesa sono stati messi a dimora gli alberi, presso l’I.C. G.B. Lucarelli di Benevento – plesso di Piazzale Catullo.
Grande l’entusiasmo degli studenti sia per la piantumazione degli alberi ma anche per lo spettacolo dal titolo “Alice Oltre lo Spreco”. Una attività teatrale realizzata per Gesesa dalla compagnia di teatro educativo ambientale Red Rogers, e scritto dal regista Pier Paolo Palma, con gli attori Georgia de Conno e Eugenio Delli Veneri. Incentrato sui temi dell’Agenda 2030, è il primo spettacolo a Benevento che affronta in modo entusiasmate e coinvolgente dei temi come quelli legati alla sostenibilità.

A dare il benvenuto a tutti i presenti il Dirigente Scolastico dell’I.C. G.B. Lucarelli Silvia Vinciguerra: - “Ringrazio Gesesa, la Regione Campania e il Comune di Benevento, per averci dato questa bellissima opportunità. La nostra area verde era priva di piante e da oggi invece bella e rigogliosa sarà oggetto di cura da parte dei nostri ragazzi. Come Istituto Comprensivo siamo sensibili e attivi sulle tematiche legate alla sostenibilità e siamo orgogliosi di prendere parte a queste importanti iniziative che servono a sensibilizzare ed ducare i nostri studenti.”
“Oggi si è celebrata la Giornata Mondiale della Terra, il cui tema del 2022 è "Invest In Our Planet - Investire nel nostro Pianeta", afferma il Presidente di Gesesa Domenico Russo. “Ed è proprio questo messaggio che noi oggi vogliamo dimostrare di saper cogliere e di trasformare in attività concreta con il progetto “Diamo Ossigeno al Futuro”. Gesesa crede nella sostenibilità e si impegna quotidianamente per attuarla con azioni efficaci. L’agire sostenibile di Gesesa è principalmente quello di far arrivare nelle nostre case un’acqua sicura e di restituirla all’ambiente in modo altrettanto sicuro. Ringrazio, naturalmente, l’Assessorato alle Politiche Agricole, Alimenti e Forestali della Regione Campania - Settore di Benevento - che da subito ha creduto nel nostro progetto “Diamo Ossigeno al Futuro” e lo ha portato avanti con noi con grande dedizione e passione. Concludo con un sentito ringraziamento rivolto ai Dirigenti scolastici, ai Docenti e agli straordinari alunni che hanno mostrato e mostrano sempre tanta partecipazione ed entusiasmo per questo progetto e per le tematiche della sostenibilità.

“E’ importante far capire ai nostri giovani, l’importanza di avere cura degli alberi” – continua l’Assessore all’Ambiente Alessandro Rosa – “poiché essi ci aiutano a combattere l’inquinamento. Dobbiamo difenderli e curarli poiché dobbiamo far trovare alle generazioni future un mondo migliore”
“Ringrazio i dirigenti scolastici e le insegnanti poiché grazie al loro lavoro sensibilizzano le nuove generazioni a diventare dei cittadini consapevoli” - dichiara l’assessore all’Istruzione Maria Carmela Serluca - “poichè solo rispettando l’ambiente potremo avere un pianeta più sano e pulito. Invito i giovani studenti a fare bene la raccolta differenziata e a farla fare anche ai loro genitori.”
“La giornata della Terra del 2022 per noi di Gesesa è il giorno dei bilanci e dei ringraziamenti” – conclude l’Amministratore Delegato di Gesesa Salvatore Rubbo - “un bilancio decisamente positivo, il progetto “Diamo Ossigeno al Futuro” ha riscosso grande successo tra le Amministrazioni Comunali ma soprattutto tra i ragazzi delle scuole che, sapientemente guidati dai loro docenti, ci hanno mostrato la loro passione e il loro entusiasmo. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo “messo in campo” come Gesesa. Ringrazio tutto il personale della Regione Campania, Settore Foreste della Provincia di Benevento, con cui abbiamo condiviso questa straordinaria esperienza, ringrazio i colleghi di Gesesa che hanno reso possibile tutto questo e do appuntamento alle prossime iniziative di Sostenibilità di Gesesa.”