Comunicati Stampa

Agito sempre con assoluta correttezza e nel pieno rispetto delle norme

Acea, pur nel ribadire piena fiducia nell’operato della Magistratura, legge con stupore di presunte irregolarità riportate da alcuni organi di stampa e rivolte ad un ex componente del collegio sindacale, all’ex Ad e ad un ex manager. A tal riguardo la Società precisa, di aver operato nel pieno rispetto di tutte le procedure, sia di legge, sia interne, per la determinazione dei compensi riconosciuti, a qualunque titolo, ai propri Amministratori e Dirigenti, anche in ossequio alle disposizioni vigenti per le Società quotate, e di ritenere le contestazioni ipotizzate prive di fondamento.