Comunicati Stampa e News

La nota stampa con la quale si chiede a Gesesa di sospendere tutte le azioni di distacco delle forniture idriche agli utenti morosi non riporta che da dicembre 2019 Gesesa non esegue alcuna chiusura del Servizio Idrico Integrato a causa di morosità. La sospensione delle attività di distacco si è resa necessaria a seguito dell’entrata in vigore, il 1° gennaio 2020, della Delibera ARERA 16 luglio 2019 311/2019/R/idr meglio conosciuta come REMSI.

Gesesa, come richiesto dalla norma indicata, ha dovuto adeguare tutti i processi interni di gestione e recupero della morosità e non ha ancora concluso alcuna delle procedure propedeutiche previste prima di giungere al distacco.

In ogni caso l’intero Gruppo AceA, di cui Gesesa fa parte, ha immediatamente sospeso ogni attività connessa al recupero della morosità così come previsto dal DPCM dell’11 marzo 2020.