Comunicati Stampa e News

Proficuo confronto sulla dismissione di vecchi impianti di depurazione e sul rifacimento delle condotte nel centro storico del paese

Si è svolto nei giorni scorsi presso il Palazzo ducale di Alvito un incontro tra il sindaco Duilio Martini e il presidente di Acea Ato 5 Stefano Magini, accompagnato dal responsabile della gestione operativa Davide Salzano, per fare il punto sulle esigenze del Comune in materia di servizio idrico integrato.
Nel corso dell’incontro il primo cittadino ha ringraziato Acea per la buona gestione mostrata nel corso dei mesi estivi, che non hanno evidenziato particolari criticità, e per la celerità degli interventi dei tecnici. Il sindaco ha anche manifestato l’interesse ad avviare un confronto con Acea per fare in modo che i lavori comunali di ripavimentazione del centro storico, in programma nei prossimi mesi, possano essere completati con la sostituzione di tutta la rete dei sottoservizi (acquedotto e fogna) lì esistenti. Il presidente Magini ha dato massima disponibilità a trovare le giuste forme di collaborazione per la realizzazione dell’opera.
È stato affrontato anche il tema della depurazione. Acea Ato 5, infatti, ha di recente completato la realizzazione di un nuovo depuratore in via Sotto San Nicola. Magini ha anticipato al sindaco il progetto di dismissione del vecchio depuratore situato in località Casa Giamosca, e contestualmente della realizzazione di un raccordo fognario con stazione di pompaggio che consenta il riversamento dei liquami finora lì conferiti verso il nuovo e più funzionale impianto di San Nicola, in modo da garantire maggiore rispetto dell’ambiente. L’intervento, acquisiti i pareri dell’ufficio tecnico municipale, dovrà poi passare all’esame del Consiglio comunale per l’approvazione.

Il sindaco di Alvito Duilio Martini ha dichiarato: «Sono soddisfatto della gestione del servizio e della disponibilità dimostrata da Acea ogni volta che c’è stata necessità. Sono convinto che il continuo confronto e dialogo con il Gestore offra puntualmente l’opportunità di risolvere i problemi manifestati dai cittadini e fornire un servizio migliore a tutta la cittadinanza».

Il presidente di Acea Ato 5 Stefano Magini ha dichiarato: «È importante sottolineare come la costante collaborazione con le Amministrazioni della Valle di Comino e gli interventi realizzati nell’ultimo anno sulla rete idrica, hanno permesso di risolvere i problemi di approvvigionamento che da sempre si presentavano nei periodi estivi. Dal punto di vista della tutela dell’ambiente l’opera di razionalizzazione degli impianti di depurazione, presentata al Sindaco, garantirà una maggiore capacità di depurazione ed un minor impatto ambientale».