Comunicati Stampa e News

Oltre 2.000 runner di 25 nazioni diverse parteciperanno a una delle più importanti gare podistiche italiane in programma domenica a Terni

Roma, 15 febbraio 2019 – Il Gruppo ACEA anche quest’anno sponsorizza la Maratona Internazionale di San Valentino, che si svolgerà a Terni domenica 17 febbraio. L’attuale edizione vedrà la partecipazione di oltre 2.000 atleti provenienti da 25 Paesi differenti. La corsa, organizzata dal gruppo sportivo Amatori Podistica Terni, è articolata in vari percorsi, agonistici e per famiglie - come la Family Charity Run - che si snodano all’interno della Valnerina e che arrivano fino alle Cascate delle Marmore, con passaggio davanti alla Basilica di San Valentino, patrono della città.

Per il Gruppo ACEA, presente sul territorio con le Società Acea Ambiente, Umbra Acque, Sii, Umbria Due e Umbria Energy, si tratta di un’occasione importante per riaffermare il legame con la comunità, attraverso un evento che coniuga il valore dello sport a quello della sostenibilità. L’impegno del Gruppo, sotto questo aspetto, proseguirà con il sostegno ad altre iniziative tra cui la “Maratona delle Acque” e il “Circuito dell’Acciaio”, in programma sempre nella città di Terni.

Domenica Acea Ambiente sarà presente alla manifestazione con il proprio stand situato nel Marathon Village (all’interno della Biblioteca Comunale), un grande punto di aggregazione che può ospitare fino a circa 5.000 visitatori e presso il quale saranno anche distribuiti gadget in tema con la maratona.

Il Gruppo Acea

Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente.
Tra le attività: servizio idrico integrato, produzione di energia, in particolare da fonti rinnovabili, vendita e distribuzione di elettricità, illuminazione pubblica e artistica, smaltimento e valorizzazione energetica dei rifiuti.

Acea è il primo operatore nazionale nel settore idrico con circa 9 milioni di abitanti serviti nel Lazio, Toscana, Umbria e Campania; tra i principali player italiani nell'energia con circa 8,3 TWh di elettricità venduta e nelle reti con circa 10 TWh di elettricità distribuita nella città di Roma. È il sesto operatore in Italia nel settore ambiente con 820.000 tonnellate di rifiuti trattati.