Comunicati Stampa e News

Si sono conclusi oggi i progetti H2school e alternanza scuola lavoro per gli istituti comprensivi della provincia di Benevento. Gesesa, infatti, da sempre si pone l’obiettivo di sensibilizzare le future generazioni sul tema della gestione sostenibile delle risorse idriche, offrendo agli studenti l’opportunità di confrontarsi con professionisti sui temi dell’ambiente e dell’uso responsabile delle risorse naturali. In particolare H2school consiste in un percorso formativo di educazione ambientale e sviluppo sostenibile dedicato alle scuole Primarie e Secondarie di primo grado, mentre tramite l’alternanza scuola lavoro Gesesa realizza corsi di orientamento professionale con personale qualificato per accompagnare gli studenti nel mondo del lavoro.

I progetti hanno prodotto, durante il corso dell’anno, oltre 200 lavori coinvolgendo 1.300 alunni della scuola primaria e secondaria.

La tappa finale del progetto, nato dalla collaborazione con l’UNICEF di Benevento, che ha previsto visite all’interno delle sedi aziendali e simulazioni di lavoro, consisterà in una mostra, programmata per le prime settimane di ottobre, dei lavori svolti durante le attività e le premiazioni. In particolare, la premiazione dei progetti realizzati con Alternanza scuola Lavoro “Ideazione – giovani correnti innovative per creare valore” avverrà il 5 giugno presso la sede romana di Acea SpA.

“La gestione dei rifiuti e delle risorse - ha dichiarato il presidente di Gesesa Luigi Abbate - si inserisce nel contesto globale della tutela della salute e della qualità di vita dei cittadini. La scuola è parte integrante e determinante nella progressiva risoluzione dei problemi connessi alle tematiche ambientali, poiché bisogna risparmiare energia, acqua e risorse preziose come la carta, ridurre in modo consistente la produzione di rifiuti e fare il possibile per incoraggiare gli studenti ad uno stile di vita sostenibile, poiché sono essi stessi i driver del cambiamento”.