Comunicati Stampa e News

Acea, nell’ambito delle politiche di attenzione al benessere rivolte al proprio personale, intende promuovere l’adozione di stili di vita sani e incoraggiare la cultura della prevenzione dei fattori di rischio per la salute.

A tal fine, a partire dalla giornata dell’8 marzo, tutte le dipendenti, dai 35 anni in poi, potranno fruire ogni anno di un “permesso medico retribuito” per effettuare percorsi di screening, come le visite ginecologiche e senologiche e i relativi accertamenti diagnostici.