Comunicati Price Sensitive

Nomina del Consiglio di Amministrazione

Si è riunita oggi in prima convocazione l’Assemblea degli Azionisti di Acea SpA.

Si segnala che, in considerazione dell’emergenza sanitaria connessa all’epidemia da COVID-19 e tenuto conto delle previsioni normative emanate per il contenimento del contagio, in conformità con quanto previsto dall’art. 106, comma 4, del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 (convertito con Legge 24 aprile 2020, n. 27), l’intervento in Assemblea da parte degli aventi diritto è avvenuto esclusivamente per il tramite del rappresentante designato dalla Società ai sensi dell’art. 135-undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58. Al momento dell’apertura dei lavori risultava rappresentato in Assemblea il 90,62% circa del capitale sociale

Nel corso dell’Assemblea è stato approvato il Bilancio di Esercizio e presentato il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2019. È stata inoltre presentata agli Azionisti la Dichiarazione consolidata non finanziaria ai sensi del D.Lgs. 254/2016 (Bilancio di Sostenibilità 2019).

Bilancio al 31 dicembre 2019

Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) consolidato di 1.042 milioni di Euro è in crescita di 109 milioni di Euro (+12%) rispetto ai 933 milioni di Euro del 2018, superiore alla guidance comunicata al mercato a novembre 2019.
Il Risultato Operativo (EBIT) di 518 milioni di Euro e segna un incremento di 40 milioni di Euro (+8%) rispetto al 2018.
Il Risultato netto del Gruppo si attesta a 284 milioni di Euro, con un incremento di 13 milioni di Euro (+5%) rispetto al 2018.
Gli Investimenti realizzati nel 2019 sono pari a 793 milioni di Euro, in sensibile crescita rispetto all’anno precedente (631 milioni di Euro), di cui circa l’81% destinati ad attività regolate.
L’Indebitamento finanziario netto del Gruppo registra un incremento complessivo pari a 495 milioni di Euro, passando da 2.568 milioni di Euro a fine 2018 a 3.063 milioni di Euro al 31 dicembre 2019. Tale variazione è conseguenza dell’incremento degli investimenti del periodo e delle dinamiche del cash flow operativo. Contribuiscono alla crescita dell’indebitamento l’applicazione dell’IFRS16 per 64 milioni di Euro, gli effetti del consolidamento di Acquedotto del Fiora e delle operazioni di M&A. Il rapporto PFN/EBITDA, al 31 dicembre 2019, è di 2,9x.

L’Assemblea ha deliberato di destinare l’utile di Acea S.p.A. relativo all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, pari a Euro 208.488.011,79 come segue:

  • Euro 10.424.400,59, pari al 5% dell’utile, a riserva legale,
  • Euro 165.787.367,46 ai Soci, corrispondenti ad un dividendo unitario di 0,78 Euro,
  • Euro 32.276.243,74 a utili a nuovo.

Il dividendo complessivo (cedola n. 21) di Euro 165.787.367,46, pari a 0,78 Euro per azione, sarà messo in pagamento a partire dal 24 giugno 2020, con stacco cedola il 22 giugno e record date il 23 giugno.

Nomina del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2020-2022

L’Assemblea degli Azionisti ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione definendone i relativi compensi. Il Consiglio di Amministrazione resterà in carica per tre esercizi e precisamente fino all’approvazione del Bilancio relativo all’esercizio 2022. L’elezione dei componenti dell’organo amministrativo è avvenuta con voto di lista, secondo le modalità stabilite all’articolo 15 dello Statuto Sociale.

Nel nuovo Consiglio di Amministrazione, che viene confermato nel numero di nove componenti, risultano eletti:
• Michaela Castelli, Giacomo Larocca, Giuseppe Gola, Gabriella Chiellino e Liliana Godino sulla base della lista presentata dal Socio Roma Capitale, titolare del 51% del capitale sociale di Acea SpA che ha conseguito la maggioranza dei voti (il 69,95% circa delle azioni ammesse al voto);
• Diane Galbe e Giovanni Giani sulla base della lista presentata dal Socio Suez SA, titolare di una partecipazione diretta del 10,85% del capitale sociale di Acea SpA, e di una indiretta del 12,48% , tramite la controllata Suez Italia SpA;
• Alessandro Caltagirone e Massimiliano Capece Minutolo Del Sasso sulla base della lista presentata dal Socio FINCAL SpA, titolare del 2,676% del capitale sociale di Acea SpA.

Ai sensi della vigente normativa in materia e dello Statuto è stato rispettato il criterio di riparto tra i generi.

Alessandro Caltagirone, Massimiliano Capece Minutolo del Sasso, Gabriella Chiellino, Diane Galbe, Giovanni Giani, Liliana Godino e Giacomo Larocca, hanno dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza previsti dall’articolo 148, comma 3, del D. Lgs. 58/98, richiamato dall’art. 147 ter, comma 4, del medesimo Decreto Legislativo, e dall’articolo 3 dell’edizione 2018 del Codice di Autodisciplina delle società quotate e dalla normativa applicabile.

Michaela Castelli è stata confermata Presidente del Consiglio di Amministrazione.

L’Assemblea ha inoltre approvato la prima sezione e deliberato in senso favorevole sulla seconda sezione della Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti, ai sensi dell’articolo 123-ter del D.Lgs.58/98.

***

La documentazione relativa all’Assemblea, compresi i curricula dei Consiglieri di Amministrazione, è disponibile sul sito internet della Società all’indirizzo www.gruppo.acea.it
Il verbale dell’Assemblea e il rendiconto sintetico delle votazioni saranno messi a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previsti dalla normativa vigente.

Il Dirigente Preposto alla redazione dei Documenti Contabili Societari, Giuseppe Gola, dichiara, ai sensi dell’art. 154-bis, 2° comma del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.