Comunicati Price Sensitive

Roma, 18 marzo 2019 – Si rende noto che, in data odierna, il socio Roma Capitale, titolare del 51% del capitale sociale di ACEA SpA, ha presentato, ai sensi dell’art. 126-bis del D.Lgs. 58/1998 (“TUF”), una richiesta di integrazione all’Ordine del Giorno dell’Assemblea della Società, convocata per il 17 e 18 aprile 2019, rispettivamente, in prima e seconda convocazione, proponendo l’inserimento del punto “nomina di un consigliere di amministrazione”, ai sensi dello Statuto sociale e della normativa vigente. Tale richiesta è conseguente alle intervenute dimissioni, rassegnate il 15 marzo u.s, del consigliere di ACEA SpA, Avv. Luca Alfredo Lanzalone, eletto nell’ambito della Lista presentata da Roma Capitale.