Avvisi

Comunichiamo che per tutti i Comuni serviti da Gesesa è possibile richiedere il bonus sociale idrico.
Il bonus idrico è un'agevolazione dedicata alle famiglie in condizione di disagio economico e sociale. Non è necessario presentare domanda, il bonus idrico, viene erogato in automatico agli aventi diritto e consente di non pagare un quantitativo minimo di acqua a persona per anno.
Tale quantitativo è stato fissato in 50 litri al giorno (18,25 mc di acqua all'anno), corrispondenti al soddisfacimento dei bisogni essenziali così come stabilito dal DPCM del 13 ottobre 2016.
Dal 1° gennaio 2021 non sarà più necessario presentare la domanda per i bonus sociali per disagio economico ma, i cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, li riceveranno in automatico.
Pertanto, non potranno essere accettate e non saranno in ogni caso valide eventuali domande presentate presso Comuni e/o CAF per ottenere l’agevolazione; ogni anno basterà che il cittadino/nucleo familiare presenti, agli enti competenti (al Comune, a un Centro di Assistenza Fiscale, all’ente che eroga la prestazione sociale agevolata, online all’INPS attraverso il servizio dedicato) la Dichiarazione Sostitutiva Unica per ottenere l’attestazione ISEE necessaria per le prestazioni sociali agevolate.
Nella sezione, Bonus Idrico, di questo sito, sono specificate tutte le indicazioni e i requisiti necessari per ottenere il bonus.