Avvisi

Si comunica che, per lavori di manutenzione programmata/straordinaria, dalle ore 17 di mercoledì 9 dicembre alle ore 15 di giovedì 10 dicembre si verificherà una sospensione del flusso idrico nel Comune di Civitavecchia.

In particolare le zone interessate sono le seguenti:

  • Via Felice Tazini; 
  • Via Immacolata;
  • Via Braccianese Claudia (da via Felice Tazini a Via Punto Franco);
  • Via Punto Franco;
  • Calata della Rocca;
  • Via Gaspare Pecorelli;
  • Via Isonzo;
  • Via Roma;
  • Via Bixio;
  • Via delle Terme di Traiano (da Via Immacolata a Via Roma);
  • Viale Matteotti;
  • Strada Mediana; 
  • Via Rodi;
  • Via Lepanto; 
  • Via Morandi;
  • Via D’azeglio;
  • Via Crispi;
  • Via Montanucci (da Viale Baccelli a Via Orti);
  • Viale Palmiro Togliatti;
  • Via Benci e Gatti;
  • Largo Acquaroni;
  • Viale Baccelli;
  • Via Aurelia (da Via Punto Franco a Via Punico);
  • Via Calisse;
  • Via Michelangelo;
  • Via Bramante;
  • Via Bandita delle Mortelle (da Via Benedetto Medici a Via Sanzio);
  • Lungomare Ammiraglio Thaon de Revel; 
  • Via Borgo Odescalchi;
  • Via Sabatini;
  • Via Adige;
  • Viale Sandro Pertini;
  • Via De Gasperi;
  • Via Lucania;
  • Via Liguria;
  • Viale Lazio;
  • Via delle Verbene; 
  • Via Tiro a Segno; 
  • Via dei Platani;
  • Via delle Azalee;
  • Via delle Sterlizie;
  • Via San Gordiano;
  • Via Rose;
  • Via dei Gerani;
  • Via Ortenzie;
  • Via Girasoli;
  • Via dei Gladioli;
  • Viale Adriano Novello;
  • Via del Casaletto Rosso (da Via San Gordiano a Via dei Gelsomini).

Un servizio di rifornimento con autobotti sarà disponibile dalle ore 17:00 di mercoledì 9 dicembre alle ore 15:00 di giovedì 10 dicembre in stazionamento nelle seguenti vie:

  • Via Morandi (Parco Uliveto);
  • Via Papacchini (fronte supermercato COOP).

 

Per i casi di effettiva necessità potrà essere predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente tramite il numero verde 800 130 335 o via fax al numero 06 57994116.

Per informazioni e segnalazioni contattare il numero verde 800 130 335.

Acea Ato 2 si scusa per il disagio.