Novità e Avvisi

 Avviso esplorativo di indagine di mercato per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse a partecipare alla procedura negoziata ex art. 36, comma 2 lettera b) del D.lgs. 50/2016, per l’affidamento di servizio di progettazione architettonica di impianti industriali.

1) Descrizione dell’esigenza
Acea Elabori Spa ha la necessità di avviare la progettazione di interventi di revamping e potenziamento di grandi infrastrutture industriali. La progettazione delle opere intende porre attenzione agli aspetti architettonici con particolare riguardo al loro inserimento nel paesaggio ed alla mitigazione degli impatti. Il fine è quello di realizzare una integrazione formale e funzionale con il territorio, che generi effetti positivi sia a livello ambientale che sociale. In tal modo sarà possibile fornire un servizio pubblico che possa rispondere alle esigenze della comunità, attraverso un esempio virtuoso di fusione tra ingegneria e architettura, superando la funzione tecnologica a cui il polo industriale è ora destinato.

L’attività di progettazione dovrà essere completata entro il mese di giugno 2020.
Stante quanto sopra, Acea Elabori, con il supporto di ACEA SpA, intende individuare un partner qualificato in grado di fornire la progettazione architettonica.

2) Requisiti minimi per sottoporre la candidatura
Potranno sottoporre la propria candidatura professionisti (persone fisiche o giuridiche) che svolgono la loro attività nello specifico settore della progettazione architettonica degli impianti industriali in grado di progettare in BIM (Building Information Modelling). In dettaglio il requisito minimo richiesto ai fini della presentazione della candidatura è il seguente: avere realizzato con esito positivo nel triennio 2017/2019 almeno un progetto finalizzato alla riqualificazione ambientale e/o inserimento paesaggistico di impianti industriali e/o commerciali, per un valore della progettazione non inferiore ad Euro 100.000,00.
Nel caso in cui più di 10 candidati soddisfino il requisito minimo indicato, Acea Elabori si riserva di ridurre gli operatori economici da invitare a presentare offerta selezionando i soggetti ritenuti più idonei sulla base della documentazione trasmessa a comprova dell’esperienza nel settore ai sensi del successivo paragrafo 3.

3) Modalità di presentazione delle candidature
La manifestazione di interesse dovrà essere redatta su carta intestata della società, sottoscritta dal Legale Rappresentante e riportare:
- una dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/00 attestante il possesso del requisito minimo di cui al paragrafo 2;
- la descrizione dei progetti eseguiti negli ultimi 5 anni (massimo 5) con indicazione del software BIM utilizzato ed indicazione dei relativi importi;
- documentazione di sintesi (con rendering) descrittiva dei principali (massimo 5) progetti architettonici di impianti industriali;
- la descrizione della struttura organizzativa della società, con indicazione del numero di risorse in organico e relativa qualifica.

Le candidature e la documentazione richiesta al precedente paragrafo dovranno essere trasmesse entro le ore 12:00 del 15.01.2020 a mezzo raccomandata o mediante agenzia di recapito autorizzata o a mano all’indirizzo “ACEA S.p.A. – Acquisti e Logistica - Unità General Purchasing – Rif. Avviso esplorativo di indagine di mercato per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse per l’affidamento di servizio di progettazione architettonica di impianti industriali - Piazzale Ostiense, n. 2 – 00154 Roma – c.a. Fabrizio Bellomo”.
Si precisa che il presente avviso non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del Codice Civile e non è impegnativo per Acea Elabori.