IT EN

Compostaggio diffuso

Acea Innovation per la waste transition

La waste transition è un nuovo approccio alla gestione dei rifiuti organici: diffusa, partecipata, vantaggiosa e sostenibile, risponde agli obiettivi sfidanti di ecosostenibilità che la Commissione Europea pone sul recupero di materiali, all’insegna del “closing the loop” del ciclo dei rifiuti. 

Waste transition per Acea Innovation significa promuovere tutte le forme di compostaggio di prossimità

Il modello Acea Innovation per il trattamento dei rifiuti organici

SmartComp è la compostiera con tecnologia IoT e smart brevettata da Acea Innovation per la gestione centralizzata del trattamento dei rifiuti organici.

Il servizio è pensato per le utenze che producono grandi quantità di rifiuti organici: mercati, centri commerciali, aeroporti, stazioni, piccole comunità, enti e aziende che hanno un servizio di mensa.  

La nostra soluzione permette di compostare a km zero, annullando la distanza tra il luogo in cui si produce il rifiuto organico e quello dove avviene il processo biologico di trasformazione, completamente automatizzato, che lo rende una nuova risorsa stabile e naturalmente igienizzata: il compost. Con vantaggi importanti per la qualità dell’aria, data la riduzione delle emissioni di CO2 risparmiate grazie al mancato trasporto su strada e conferimento del rifiuto organico in discarica. 

L’installazione della compostiera Acea Innovation rientra tra le operazioni incentivate di riciclaggio dei rifiuti urbani, e di conseguenza nel calcolo delle percentuali di raccolta differenziata (decisione 2011/753/EU sulle «Regole e modalità di calcolo per il rispetto degli obiettivi di riciclaggio e recupero dei rifiuti»). 

I vantaggi di SmartComp per i clienti e per la comunità

Riduzione dell’inquinamento da CO2

Viene meno il trasporto su strada dei rifiuti organici fino alla discarica o al centro di trattamento (per tratte che dal Lazio coprono fino a 600km di distanza).

Sostegno alla rivoluzione verde

Si diffonde un circolo virtuoso di consapevolezza e conoscenza sull’economia circolare: cittadini e utilizzatori apprendono comportamenti per essere più green e sostenibili.

Risparmio sulla TARI

Scegliendo di compostare a km zero la Tariffa sui Rifiuti ti verrà ridotta in media, in base ai regolamenti comunali, del 30%.  

Risparmio sul fertilizzante

Il compost in uscita è un’alternativa naturale al fertilizzante per le aree verdi: può essere reintrodotto sui terreni arricchendo i suoli di materiale organico biologico.

 

Migliore raccolta differenziata

La raccolta differenziata è semplificata, perché il rifiuto indifferenziato sarà in quantità sempre minore. 

I nostri partner

Collaboriamo con partner scientificamente accreditati, come l’Università della Tuscia, Enea e Acea Elabori. Ci avvaliamo della partnership scientifica del Dipartimento per l’Innovazione nei sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali (DIBAF) dell’Università della Tuscia per l’analisi e il controllo della qualità dell’ammendante compostato. Collaboriamo con Enea per lo sviluppo dei sensori installati sulla compostiera professionale SmartComp per il monitoraggio in tempo reale dei parametri del compost. Acea Elabori è il nostro partner tecnologico per l’ingegnerizzazione dello SmartComp

 

Richiedi una consulenza per SmartComp

Compila il form per inviare la tua richiesta: ti contatteremo per trovare insieme la soluzione migliore per te.