Subentro

Cosa ti serve per richiedere il subentro

- un tuo documento d'identità
- il tuo codice fiscale
- il numero di utenza o la matricola del contatore
- il titolo di possesso dell'immobile
- i dati catastali


Nel caso di presenza di debiti pregressi sulla fornitura che non siano di competenza del nuovo cliente è possibile effettuare una dichiarazione di estraneità al debito secondo le modalità indicate dai nostri operatori di sportello o call center.

- il documento e codice fiscale dell'amministratore di condominio o di cha titolo per effettuare la richiesta
- il verbale di nomina dell'amministratore
- il numero di utenza o la matricola del contatore
- i dati fiscali del condominio
- i dati catastali


Nel caso di presenza di debiti pregressi sulla fornitura che non siano di competenza del nuovo cliente è possibile effettuare una dichiarazione di estraneità al debito secondo le modalità indicate dai nostri operatori di sportello o call center.

- il documento d'identità e codice fiscale del rappresentante legale o di chi ha titolo per effettuare la richiesta
- il numero di utenza o la matricola del contatore
- i dati fiscali dell'azienda
- i dati catastali


Se sei titolare di un'azienda zootecnica, potrai effettuare il subentro sulla tua utenza solo presso lo sportello più vicino al tuo Comune.


Nel caso di presenza di debiti pregressi sulla fornitura che non siano di competenza del nuovo cliente è possibile effettuare una dichiarazione di estraneità al debito secondo le modalità indicate dai nostri operatori di sportello o call center.

Come inviare la tua richiesta

Solo ed esclusivamente per i clienti di Gesesa (Benevento e provincia) è necessario scaricare e compilare il modulo del benestare del proprietario ed avere l'iscrizione alla TARI.