Abbiamo stimato che 1,7 miliardi di euro degli investimenti previsti dal nuovo Piano industriale 2019-2022 sono connessi ad obiettivi di sostenibilità. L’aggiornamento del Piano 2019-2022 ha prodotto 46 nuovi target rispetto alla scorsa versione e la rielaborazione di molti target già presenti: oltre ad obiettivi ambientali più sfidanti, legati in particolare al contrasto al cambiamento climatico, all’uso efficiente delle risorse e ad una logica di economia circolare, nuovi target riguardano lo sviluppo di un approccio strutturato di coinvolgimento degli stakeholder, il benessere dei dipendenti e la diffusione capillare della cultura della sicurezza, entro il Gruppo e lungo la catena di fornitura, nonché l’innovazione tecnologica applicata a tutte le infrastrutture. Svolgiamo un monitoraggio puntuale degli obiettivi di livello operativo che ci consente di rilevare il livello di avanzamento del Piano.

I 5 macro-obiettivi del Piano di Sostenibilità

I cinque macro-obiettivi operativi hanno lo scopo di creare valore condiviso per il Gruppo e gli stakeholder.

indietro
avanti

1. Promuovere la centralità del cliente

2. Valorizzare le persone per la crescita del Gruppo

3. Qualificare la presenza nei territori e tutelare l’ambiente

4. Promuovere la salute e la sicurezza lungo la catena del valore

5. Investire in innovazione per la sostenibilità