Il livello operativo

In coerenza con Piano Industriale, il Piano di Sostenibilità 2020-2024 , si articola in cinque macro obiettivi operativi, declinati in 127 target, e mostra i tratti peculiari che assume la sostenibilità per il Gruppo, nella concreta gestione dei processi produttivi e organizzativi e nelle relazioni con gli stakeholder.

L’aggiornamento del Piano al 2020-2024, svolto con il coinvolgimento delle strutture organizzative e in considerazione dei temi prioritari per Acea in coerenza con gli obiettivi del Green Deal europeo e degli SDGs pertinenti ai business gestiti, aveva portato alla definizione di 125 target e relativi KPI. Nel 2021, alcune società del Gruppo hanno proposto integrazioni ai target definiti con l’ultima pianificazione di sostenibilità portando al potenziamento/riformulazione di 4 target già presenti in Piano (su aspetti inerenti all’efficienza energetica, al telecontrollo delle infrastrutture ecc.) e all’inserimento di 2 nuovi target (sull’installazione di infrastrutture di erogazione di acqua potabile sul territorio e su un importante progetto di risanamento dell’ecosistema del fiume Sarno). Pertanto, a valle delle integrazioni intervenute, il Piano di Sostenibilità 2020-2024, si declina, a livello operativo, in 127 target.

Piano di Sostenibilità 2020-2024: gli elementi caratterizzanti

Rappresentazione dell'integrazione della sostenibilità nella Governance di Gruppo Acea

I 127 target si declinano sotto a 5 macro obiettivi e ciascuno di essi può essere ricollegato a più temi materiali, SDGs e obiettivi Green Deal.

I 5 macro-obiettivi del Piano di Sostenibilità

I cinque macro-obiettivi operativi hanno lo scopo di creare valore condiviso per il Gruppo e gli stakeholder.

indietro
avanti

1. Promuovere la centralità del cliente

2. Valorizzare le persone per la crescita del Gruppo

3. Qualificare la presenza nei territori e tutelare l’ambiente

4. Promuovere la salute e la sicurezza lungo la catena del valore

5. Investire in innovazione per la sostenibilità