Il livello governance

Acea si impegna per integrare la sostenibilità nel governo dell’impresa.
Il Piano di sostenibilità 2020-2024, approvato dal Consiglio di Amministrazione, ha confermato/integrato gli obiettivi di «livello governance» definiti nel precedente Piano con impatti trasversali sull’integrazione della sostenibilità.

Rappresentazione dell'integrazione della sostenibilità nella Governance di Gruppo Acea

AMBITI DI GOVERNANCE STRATEGIA
La sostenibilità nel risk assessment Considerazione dei temi materiali ESG nel modello di gestione dei rischi d’impresa. Valutazione dei rischi e degli impatti per la sicurezza e l’ambiente delle proprie attività con l’obiettivo di tenerli sotto controllo e ridurli anche attraverso l’adozione dei sistemi di gestione certificati;
La sostenibilità nella strategia Lettura integrata dei dati economico-finanziari e di sostenibilità così da evidenziare il valore complessivamente generato dal Gruppo;
La sostenibilità nella politica di remunerazione Valorizzazione degli obiettivi orientati alla promozione di impatti sulla sostenibilità aziendale integrandoli nell’ambito dei modelli di performance management;
Diffondere la cultura della sostenibilità  Diffusione della “cultura della sostenibilità”, tramite iniziative di sensibilizzazione e coinvolgimento degli stakeholder interni ed esterni sul tema;
La sostenibilità per azionisti e finanziatori Integrazione degli aspetti di natura finanziaria con gli obiettivi di sostenibilità e gli aspetti ESG (Environmental, Social, Governance) del Gruppo nella comunicazione e nei rapporti con azionisti e investitori;
La sostenibilità nella regolazione di settore Lettura delle tendenze evolutive della regolazione, sia al livello nazionale che europeo, con riferimento a tematiche connesse alla sostenibilità negli ambiti in cui l’azienda opera;
La sostenibilità nella gestione delle persone Sviluppo di un modello di relazioni industriali evoluto, in grado di dare risposta ai nuovi bisogni sociali e focalizzato sul benessere organizzativo e personale dei dipendenti;
La sostenibilità negli approvvigionamenti Gestione sostenibile della catena di fornitura, allineando l’azienda alle best practice in materia di supply management e circular procurement.