Matrice di materialità

Attraverso il processo di analisi di materialità identifichiamo i temi di natura economica e di governance, sociale ed ambientale più rilevanti, o “materiali”, per il Gruppo e i nostri stakeholder, tenendo conto dei loro impatti sul business e sulle parti interessate.
L’analisi si articola in fasi - analisi documentale e di contesto, confronto con gli stakeholder interni ed esterni e con i manager aziendali, elaborazione della matrice e restituzione dei risultati e l’output del processo è la matrice di materialità, un grafico bidimensionale in cui i temi sono posizionati in base alla loro rilevanza.

Nel secondo semestre del 2019 abbiamo condotto un nuovo ciclo di analisi di materialità che ha previsto:

  • l’analisi documentale, condotta su circa 30 documenti (di scenario, rappresentativi delle istanze degli stakeholder, strategici e gestionali interni, ecc.), che ha prodotto un elenco di 19 temi potenzialmente rilevanti, validato dai Vertici aziendali; e sottoposto alla valutazione delle parti interessate e dei manager del Gruppo;
  • il coinvolgimento diretto di 43 persone, in rappresentanza di 11 categorie di stakeholder (esterni e interni), tramite un focus group multistakeholder, alla cui fase conclusiva ha preso parte la Presidente di Acea, ed alcune interviste telefoniche one to one, nel corso dei quali gli stakeholder hanno valutato la rilevanza dei temi proposti;
  • il coinvolgimento di 22 manager del Gruppo, in un incontro dedicato nel corso del quale, dopo l’illustrazione dei principali risultati emersi dalla consultazione multistakeholder, i manager hanno valutato la rilevanza dei temi proposti anche in relazione ai rischi ad essi associati.

 A valle degli incontri, abbiamo elaborato i risultati emersi dal coinvolgimento nella matrice di materialità 2019: un grafico bidimensionale che illustra la distribuzione dei 19 temi di natura economica e di governance, sociale e ambientale in bassa, media e alta rilevanza (prioritizzazione). In particolare, 16 temi sono in alta rilevanza e 3 in media rilevanza. Tutti i temi “materiali” sono coerenti con la pianificazione strategica di sostenibilità del Gruppo. Abbiamo condiviso le evidenze emerse dall’analisi con gli stakeholder, i manager coinvolti e i Vertici del Gruppo, mediante report dedicati, e li abbiamo illustrati ai componenti dei Comitati per l’Etica e la Sostenibilità e Controllo e Rischi, in seduta congiunta con i componenti del Collegio Sindacale.

  • temi sociali
  • temi economici e di governance
  • temi ambientali
IMPORTANZA PER L’AZIENDA
alta
media
IMPORTANZA PER GLI STAKEHOLDER
media
alta