Il processo di analisi di materialità è finalizzato a identificare i temi di natura economica e di governance, sociale  e ambientale più rilevanti, o “materiali”  per il Gruppo e per la parti interessate, tenendo conto dei loro impatti sul business e sugli stessi stakeholder . L’analisi si articola in fasi - analisi documentale e di contesto, confronto con gli stakeholder interni ed esterni e con i manager aziendali, elaborazione della matrice e restituzione dei risultati e l’output è la matrice di materialità, un grafico bidimensionale in cui i temi sono posizionati in base alla loro rilevanza.

Per il 2018, data la stabilità della gestione aziendale, la continuità degli orientamenti strategici del Gruppo e l’assenza di variazioni marcate nell’analisi di contesto, abbiamo confermato la pertinenza e la validità degli esiti dell’analisi di materialità realizzata nel 2017.

In coerenza con lo scorso anno , dunque, la matrice di materialità 2018 presenta in totale 24 temi di sostenibilità, 20 dei quali sono  in alta rilevanza e coerenti con la pianificazione strategica, industriale e di sostenibilità del Gruppo.

  • temi sociali
  • temi economici e di governance
  • temi ambientali
IMPORTANZA PER L’AZIENDA
alta
media
IMPORTANZA PER GLI STAKEHOLDER
media
alta