Acea Ato 5 informa

Chiamando l’800 639 251 si può verificare la correttezza del proprio indirizzo e chiedere un duplicato della fattura

Acea Ato 5 ha sospeso per il mese di agosto l’addebito di spese per i solleciti a tutti gli utenti con massimo due fatture non pagate

Acea Ato 5 ha ricevuto, negli ultimi periodi, diverse segnalazioni da parte di amministrazioni comunali, associazioni di consumatori e singoli clienti relativamente al mancato o tardivo recapito delle bollette dei consumi idrici.
La società, rammaricandosi per l’eventuale disservizio subìto dagli utenti, assicura di aver già assunto tutte le iniziative in proprio potere nei confronti del fornitore del servizio postale al fine di risolvere la criticità emersa. In diversi casi, secondo quanto riferisce lo stesso fornitore, la problematica sarebbe generata dall'assenza, presso l'abitazione, del nominativo del cliente e della cassetta postale.
La Società ha poi avviato una serie di attività dirette agli utenti, proprio al fine di limitare il più possibile la situazione di disagio generatasi. In questo senso sta provvedendo al recapito tramite mail - per tutti i clienti che hanno già fornito il loro indirizzo di posta elettronica – di una copia della fattura eventualmente non consegnata, di cui, ovviamente, si può tener conto solo qualora la bolletta cartacea non sia già giunta al domicilio indicato.
È stato attivato l’indirizzo mail duplicati@aceaato5.it al quale è possibile richiedere copia delle ultime bollette.
Acea Ato 5 ricorda agli utenti, al fine di agevolare le operazioni di recapito della corrispondenza ed evitare il ripetersi di spiacevoli inconvenienti, di verificare la correttezza e completezza dell’indirizzo riportato in bolletta, comunicando eventuali variazioni (nominativo, indirizzo e numero civico) al numero verde commerciale 800 639 251, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 19:00 ed il sabato dalle 8:00 alle 13:00; allo stesso numero, fornendo la propria mail, è possibile richiedere copia delle bollette non ricevute.
Ad ogni buon conto, Acea Ato 5 ricorda ai propri utenti che, alternativamente agli sportelli commerciali di Frosinone e Cassino e al numero verde commerciale, è possibile, in ogni momento, consultare la propria posizione, verificare i pagamenti, visionare e scaricare le fatture tramite registrazione al portale web www.myacea.it (fruibile anche tramite app ‘MyAcea’ per smartphone iOS e Android). MyAcea offre anche il servizio ‘Bolletta Web’: la bolletta diventa digitale e viene inviata il giorno stesso in cui viene emessa, senza costi aggiuntivi, nella email indicata dall’utente che può visualizzarla e scaricarla da ogni dispositivo (computer, tablet, smartphone). Tale servizio, oltre a evitare qualsiasi disagio nel recapito, consente di contribuire attivamente alla salvaguardia dell'ambiente limitando il consumo di carta.
Per qualsiasi necessità relativa al rapporto contrattuale, inoltre, è sempre possibile inviare un’apposita richiesta tramite l’indirizzo mail commerciale@aceaato5.it.
Infine, per scongiurare ogni aggravio e pregiudizio all’utenza, Acea Ato 5 ha provveduto a sospendere per il mese di agosto, anche visto il particolare periodo feriale che può contribuire al ritardo nei recapiti, l’addebito delle spese per gli eventuali solleciti di pagamento e per gli interessi di mora a tutti gli utenti che abbiano non più di due fatture insolute. Mentre, nei casi di mancato recapito o recapito oltre la data di scadenza delle bollette, relativamente a periodi differenti, previa formale segnalazione e richiesta dell’utente, la società provvederà a decurtare le somme reclamate a titolo di interessi di mora, nonché le somme inerenti la spedizione dei solleciti.